30 Ott

“Magnifico Donare”,

la nuova campagna sul dono a favore dei pazienti che punta a emozionare con la musica.

Il ricambio generazionale è un tema decisivo per il futuro dell’autosufficienza ematica, nel mondo ma anche e soprattutto nel nostro paese. Ecco perché tale obiettivo va perseguito con ogni mezzo e soprattutto attraverso campagne di sensibilizzazione che siano al tempo stesso capaci di grande valore informativo e di grande trasporto emotivo.

In tal senso, esempio di risonanza assoluta ci sembra la campagna Magnifico Donare, organizzata e promossa da UNITED Onlus, Federazione Italiana delle Thalassemie, Emoglobinopatie Rare e Drepanocitosi e AIPaSiM Onlus, Associazione Italiana Pazienti con Sindrome Mielodisplastica, in collaborazione con AVIS e il supporto non condizionante dell’azienda biofarmaceutica Celgene, la cui mission aziendale, annunciato sulla pagina web aziendale è di “prolungare e migliorare la vita dei pazienti in tutto il mondo”.

Come raggiungere dunque cuore e testa? Facile. Attraverso la musica.

Magnifico Donare, infatti, è rivolta a sensibilizzare la popolazione sull’impatto che la trasfusione di sangue ha sui tanti pazienti affetti da Mielodisplasie e Beta-Talassemia, costretti a ricorrere a trasfusioni di sangue con grande frequenza, e la scelta del testimonial con il compito di trasformare il messaggio in note è ricaduta sulla cantante Chiara Galiazzo, donatrice di sangue da tempo e madrina perfetta per una campagna orientata ai giovani, che ha inciso un brano per l’occasione, intitolandolo proprio come la campagna. La conferenza stampa di inaugurazione di Magnifico Donare si è tenuta il 29 ottobre a Milano e la campagna proseguirà nei prossimi mesi “in diverse città italiane, con incontri pubblici d’informazione con la partecipazione di clinici, associazioni pazienti” e della stessa Chiara, come possiamo leggere sul sito di Avis nazionale.

Ecco a seguire l’intervista a Chiara Galiazzo, che spiega quanto il dono sia un gesto universale e decisivo per la salute dei pazienti:

Ed ecco il video della canzone che porta il nome della campagna, tutta da ascoltare:

Magnifico Donare, in altre parole, è una campagna orientata sul’’importanza dei pazienti nella catena del sistema trasfusionale, e ciò non può che fare felici noi di Buonsangue che ormai da tempo insistiamo affinché proprio i pazienti siano sempre di più al centro del riflettore quando si tratta di dono, proprio perché ci sembra importantissimo parlare ai giovani (lo ha ribadito anche Gianfranco Massaro presidente Fiods nel convegno internazionale sul sistema sangue nel terzo millennio svoltosi a Roma lo scorso 25 ottobre) e lavorare affinché il legame innato tra donatore e ricevente, così come la chiarezza sul percorso completo del dono che va a incidere fortemente sulla vita di chi ha bisogno di sangue qualunque sia la sua patologia, possa risuonare nella mente di tutti come un valore condiviso e irrinunciabile. E se succede a tempo di musica, è ancora meglio.