24 Set

Le scelte degli italiani? Sempre più sostenibili

dal sito di AVIS Nazionale

L’11 settembre è stato presentato il rapporto COOP “Consumi e stili di vita degli italiani”, una fotografia approfondita non solo dei consumi, ma anche delle priorità, dei timori e degli stili di vita emergenti.

Dal Rapporto Coop 2019 arrivano interessanti indicazioni sulle scelte sempre più a favore della sostenibilità.

I giovani risultano più consapevoli dei rischi climatici e impegnati a salvaguardare l’ambiente (l’82% è disposto a ridurre al minimo gli sprechi), nonché attivi anche in politica e nella difesa dei diritti (il 70% fa volontariato).

Anche tra i meno giovani le scelte ‘green’ sono in aumento: in tanti sognano un’abitazione eco-sostenibile (55%), comprano sempre più spesso vestiti (13% oggi e 28% in futuro) e automobili verdi (cresce la vendita di auto ibride +30% e soprattutto elettriche +148%), si rivolgono alla cosmesi verde (in appena un anno, nel 2018, sono stati oltre 13.000 i prodotti lanciati nel settore con slogan legati alla sostenibilità, con un +14,3% rispetto all’anno precedente).

Dalla ricerca  si evidenzia che l’88% dei nostri connazionali fa la raccolta differenziata in modo meticoloso e il 77% utilizza elettrodomestici a basso consumo energetico.

Tutti i prodotti che hanno una certificazione associata al tema ‘verde’ hanno registrato nei primi sei mesi dell’anno una crescita significativa. Un marchio legato alla sostenibilità è considerato oggi dai consumatori italiani come un valore aggiunto.

“La sostenibilità – hanno specificato i dirigenti Coop – ci costringerà a cambiare i nostri punti vendita, le nostre scelte di packaging, ma serve in questo campo il supporto da parte delle istituzioni”.