03 Giu

Consegna Onorificenza Ordine al merito della Repubblica italiana – Cav. Marco Bosatelli

Domenica 2 giugno, tra le persone che hanno ricevuto le onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, era presente il nostro Vicepresidente Marco Bosatelli, nonché Capogruppo della sezione di Celadina.

Complimenti Marco Bosatelli !

 

Estratto dall’articolo del L’Eco di Bergamo. (clicca qui)

Festa della Repubblica, la cerimonia 
Le Medaglie conferite, i nomi. Foto-video

Il prefetto Elisabetta Margiacchi ha letto il discorso del capo dello Stato, Sergio Mattarella, ai prefetti: «Nel vostro costante impegno a tutela della sicurezza e serenità della convivenza, vi orienta lo spirito della Costituzione repubblicana, dei diritti e doveri dei cittadini che essa proclama così come dei limiti che pone alle autorità, nel segno del primato della legalità».

Oggi, domenica 2 giugno, è la Festa della Repubblica, che compie 73 anni. A Bergamo le celebrazioni si sono svolte in piazza della Libertà alla presenza del prefetto, Elisabetta Margiacchi, del sindaco di bergamo Giorgio Gori, del presidente della Provincia, Gianfranco Gafforrelli, e di molte altre autorità. Molte le persone che hanno affollato la piazza per assistere alla cerimonia, durante la quale c’è stata la consegna dei diplomi delle 21 onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e delle Medaglie d’onore conferite con decreto del presidente della Repubblica e consegnate ai parenti di 91 bergamaschi, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti.

Il prefetto Margiacchi ha letto il discorso del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ne riportiamo uno stralcio: «Oltre alla vigilanza che i prefetti sono chiamati a garantire sul sereno e regolare svolgimento delle competizioni elettorali, resta fondamentale l’azione rivolta alla prevenzione di possibili forme di condizionamento delle amministrazioni locali da parte della criminalità organizzata. A tutela della libera determinazione degli organi elettivi, permane attuale l’esigenza di combattere i fenomeni di mafia e corruzione che sottraggono illecitamente risorse alle collettività e alle loro prospettive di crescita, alterando gli equilibri di mercato e le dinamiche competitive fra operatori economici. Nel vostro costante impegno a tutela della sicurezza e serenità della convivenza, vi orienta lo spirito della Costituzione repubblicana, dei diritti e doveri dei cittadini che essa proclama così come dei limiti che pone alle autorità, nel segno del primato della legalità. Il coordinato impegno delle Forze di Polizia rappresenta una leva fondamentale per rafforzare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni democratiche e affrontarne le paure, prevenendo possibili spinte irrazionali alla violenza e al rifiuto delle regole» (foto e video di Beppe Bedolis).

Le onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica italiana:

Commedator Carlo Personeni

Ufficiale Oscar Bianchi

Cavalieri Marco Bosatelli, Dimitri Bugini, Adriano Coretti, Roberto Diamanti, Angelo Duina, Alessandro Epis, Ettore Filisetti, Roberto Frambrosi, Enrico Fusi, Pietro Invernizzi, Giuseppe Leoni, Lino Marchetti, Gianpietro Marmiroli, Antonino Franco Morizio, Mario Pavesi, Giovanni Raviele, Domenico Remonti, Valentino Rocchi e Carmelo Scaffidi.