7 cose da tenere in considerazione quando si va a donare il sangue

Donare il sangue è una scelta importante, sia per chi dona che per chi riceve. Le motivazioni sono assolutamente soggettive ed insindacabili e l’importante è che sia un gesto fatto con coscienza e consapevolezza. Se decidi di donare il sangue, tieni a mente queste semplici indicazioni.

🩸 1. Mantenere livelli alti di ferro nel sangue

La qualità e la tipologia di cibo che assumi prima di donare il sangue è molto importante: per te e per il tuo sangue. Sarebbe opportuno consumare cibi con elevata quantità di ferro (spinaci, fagioli, carne rossa, pesce) nelle settimane o nei giorni precedenti la donazione, per sentirti meglio dopo aver donato e per garantire un sangue qualitativamente adatto. Una dieta ricca di cibi grassi, alla lunga, compromettere lo stato di salute.

🥤 2. Idratazione

L’idratazione è molto importante quando doni il sangue. Anche se sei solito assumere acqua e liquidi a sufficienza nella tua dieta, nei giorni precedenti la donazione prova ad assumerne in quantità maggiori: un ottimo livello di idratazione ti garantisce una maggior sensazione di benessere dopo la donazione e mantiene il sangue più fluido.

🛏️ 3. Dormire e riposare bene

Che sia la tua prima volta o che tu sia già un donatore, è importante che ricordi di riposare e dormire bene prima di andare a donare. Un corpo rilassato reagisce meglio allo stress subito con il prelievo e permette di cogliere meglio gli innumerevoli vantaggi di questo gesto.

🧘‍♀️ 4. Rilassarsi

Riuscire a rimanere rilassati anche quando ci sono eventi che disturbano la tua tranquillità è molto importante. Per questa ragione, potresti pensare di portare con te un libro o della buona musica da ascoltare mentre stai donando o mentre aspetti per farlo. Se ti senti agitato (ed è normale, non preoccuparti!) piuttosto che chiuderti in te stesso parla con gli altri donatori o con il personale Avis Milano. Semplicemente spostare l’attenzione su un altro argomento può aiutarti a ridimensionare la tua agitazione ed a confrontarti per eventuali dubbi.

🍎 5. Mangiare qualcosa dopo la donazione

Quando ti offriranno un leggero snack dopo la donazione, non rifiutare! Per quanto tu possa sentirti bene, il tuo organismo ti ringrazierà se assumerai liquidi e riempirai lo stomaco!
Mangiare qualcosa aiuta a sentirsi meglio e ad evitare qualche giramento di testa.

🩹 6. Tenere il cerotto per almeno un’ora

Dopo aver donato, non rimuovere subito il cerotto: attendi almeno un’ora, per essere sicuro che, togliendolo, il sangue non cominci ad uscire di nuovo e ricordati di premere bene!

🏋️ 7. Evitare sforzi e/o esercizio pesante

Dopo aver donato, evita di fare sforzi o esercizi troppo impegnativi. Qualora dovessi sentirti stanco o affaticato, non sottovalutare questi stimoli e semplicemente rilassati, distendendoti, chiudendo gli occhi ed aspettando finché non ti sentirai di nuovo bene.

Con queste semplici indicazioni, la tua consapevolezza sarà maggiore e ti permetterà di gestire al meglio i momenti precedenti e successivi alla donazione.


Prenota la tua donazione: 

📲Chiama lo 035 342222
🗓da lunedì a venerdì: dalle 8,30 alle 13,30 il sabato dalle 8,30 alle 12,00.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Torna in cima