Perché donare?

Il bisogno di sangue e dei suoi componenti è in costante aumento a causa dell’invecchiamento della popolazione e di cure sempre più numerose e nuove. Il sangue è indispensabile per moltissime terapie e non solo nelle situazioni di emergenza. Non puoi sapere a chi doni il tuo sangue, ma sappi che la tua donazione è destinata a molti tipi di malati, a quelli oncologici e alle persone che hanno emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici, tra cui i trapianti, o durante il parto.

Chi può donare?

Possono iscriversi  all’Associazione tutte  le persone sane:  

  • di età compresa tra i 18 e 60 anni (i donatori periodici possono invece donare fino a 65 anni il sangue intero e fino a 60 plasma. Oltre i 65 anni solo a giudizio del medico Avis e non oltre i 70 anni);
  • di peso corporeo superiore a 50 chili;
  • con pressione arteriosa sistolica tra i 110 e 180 e diastolica tra i 60 e i 100;
  • con stato di salute buono;
  • che non hanno comportamenti a rischio trasfusionale.

Diventare donatore

MODALITA’ di ACCESSO ALLA VISITA D’IDONEITA’

  1. prendere appuntamento chiamando il numero 035 342222 tasto 1.
  2. presentarsi a digiuno da almeno 8 ore,
  3. essere muniti del modulo d’iscrizione compilato, documento d’identità, codice fiscale e tessera sanitaria.

L’aspirante donatore non effettuerà al primo appuntamento la donazione di sangue ma verrà sottoposto a:

  • visita medica e colloquio con il medico;
  • esami del sangue (30/40 ml)
  • ECG (elettrocardiogramma).

La comunicazione dell’esito degli accertamenti sanitari verrà notificata al donatore per posta (entro 30-40 giorni, non prima), mentre per la ripetizione di esami urgenti l’interessato verrà contattato telefonicamente.

Per maggiori dettagli e per scaricare il modulo d’ iscrizione clicca qui

Come prenotare la tua donazione?

On-line -> sulla Pagina del Donatore sul sito di Avis Provinciale Bergamo

Telefonicamente ->chiamando lo 035.342.222 + premere tasto 1

da lunedì a venerdì: dalle 8,30 alle 13,30,  il sabato dalle 8,30 alle 12,00.

Presso la Sede Avis Provinciale Bergamo o presso la propria Avis Comunale di riferimento.
 
 

Pagina del Donatore

Per accedere alla Pagina del Donatore, CLICCA QUI

Inserisci: 

  • Nome utente: corrispondente al numero CAI
  • Password: potrai ricevere via SMS facendo richiesta ad Avis Provinciale Bergamo

Non hai la password?

Scopri i vantaggi

Attraverso la Pagina del Donatore, è possibile:

  • prenotare ON-LINE la tua donazione (sangue intero e in aferesi),
  • consultare alcuni tuoi esami,
  • consultare i tuoi dati associativi (anagrafica, benemerenze) e mantenere aggiornati i tuoi recapiti.

Dove donare?

1. Unità di Raccolta Avis Provinciale Bergamo in Via Leonardo da Vinci, 4 – 24123 Bergamo: 
telefonando allo 035/342222 premere tasto 1 (da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle 12.30, sia sangue intero che per plasma) 
Da lunedì a sabato: dalle 7,30 alle 10,30 ||Domenica e festivi: dalle 7,00 alle 10,30

2. Oppure presso le seguenti Unità di Raccolta: (per vedere il calendario clicca sull’Unità di Raccolta)

Ricordiamo che tutti i donatori dovranno prenotare l’ appuntamento:
– per effettuare la donazione di sangue intero,
– per riprendere l’attività donazionale se è più di 12 mesi che non si dona;
– per la prima visita ed esami degli aspiranti/nuovi donatori.

Per saperne di più visita il sito di Avis Provinciale Bergamo.

Sospensioni:

Sospensioni definitive e temporanee

 Per il giudizio di idoneità esistono una serie di criteri, stabiliti da decreti ministeriali raccomandazioni delle Società scientifiche, dell’Unione Europea e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Tra questi ricordiamo quali cause di esclusione (e/o autoesclusione) definitiva:

  • assunzione di droghe pesanti
  • comportamento a rischio per AIDS e altre patologie trasmissibili
  • patologie croniche- cardiopatie
  • positività per vari test (sifilide, epatite B, epatite C, HIV)
  • epatiti virali.

Esistono inoltre condizioni che controindicano solo temporaneamente la donazione quali a titolo esemplificativo:

  • gravidanza (fino ad un anno dal parto),
  • soggiorno in paesi tropicali (Extra UE),
  • vaccinazioni- alcune infezioni (bronchiti, ascessi, …),
  • interventi chirurgici- tatuaggi, agopuntura, piercing,
  • droghe leggere.

Per maggiori dettagli clicca qui

Sospensioni per viaggi all'estero

Sospensioni per viaggi all’estero (ultima versione 15 luglio 2016)